Non serve che in dettaglio
io vi spieghi la sveltina
mi astengo da uno sbagli
e mi rapporto alla gallina.
Certamente molto pochi
non conoscono un pollaio
molto noto a buoni cuochi.
Vi dirò che in quel carnaio,
proprio lì v'è un professore
che del lesto consumare
certamente è l'inventore.
È quel pollo dominante
con vermiglia lunga cresta
che sale e cala da cavallo
e alle galline fa la festa.
Non crediate che quel gallo
faccia ciò per buffonata;
del pollaio è lo stallone,
ogni salto è un'ingroppata!
Solamente che il furbone
poiché addosso alla gallina
salta dieci volte al giorno
brevettò quella sveltina
che per noi è un atto porno.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ugo Mastrogiovanni*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 27-01-2016

Questo autore ha pubblicato 137 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Hera
+2 # Hera 25-07-2017 21:20
Simpaticissima, divertente che ci fa anche riflettere a proposito di sveltina. I tuoi versi si fanno leggere sempre con molta piacevolezza , per il tono dolce e discreto che infondi sempre alle cose: grande persona e grande poeta!......... ............... .Saluti , HERA
Tiziana Gay*
+2 # Tiziana Gay* 25-07-2017 22:48
Ugo riesci sempre a stupirmi,sai spaziare tra il romanticismo ,l'amore,la passione e l'ironia.bravo
emanuele
+2 # emanuele 25-07-2017 23:14
originalissima e divertente :)
Marinella Brandinali
+1 # Marinella Brandinali 26-07-2017 02:43
Bravo Ugo mi e' piaciuta ..un saluto
Grace D
+1 # Grace D 26-07-2017 08:28
Davvero divertentissima e spassosa alla lettura e scritta in versi scorrevoli e musicali. Sempre bravo
nelle tue stesure Ugo. Un saluto, Grace

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.