Fischiano 
le orecchie
questa notte
tra i rumori
che disturbano
il silenzio
della strada.
Lena.
Avrai avuto
qualche istante
per pensarmi?
Ore perse
in taverne buie,
ove creava
il falso
dei destini,
sono un sogno
adesso
e lo sfiorar
di braccia tue,
quel lusso immenso
che mai,
mai,
vorrò scordare.
Lena.
Cancellerei 
il dolore
che i tuoi occhi
spingono al mio cuore
se non fosse
perdere
quel mio pensare
che di te
mi resta.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 104 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Marinella Brandinali
+1 # Marinella Brandinali 12-12-2018 13:47
Quanto amore per questa donna ... bellissima poesia un abbraccio
Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 13-12-2018 13:15
Ciao Marinella... fossero esistite nella vita reale la metà delle donne di cui scrivo..... Un abbraccio a te....
Ibla
+1 # Ibla 13-12-2018 16:30
Molto musicale, da poterci fare una canzone.
E poi ti spinge a immaginare chi possa essere questa donna misteriosa.
Bel lavoro, bravissimo!
Un saluto da Ibla.
Davide Bergamin
# Davide Bergamin 10-02-2019 09:54
Troppo gentile. Grazie per la tua intensità.
Michelina
+1 # Michelina 14-12-2018 15:51
Tenera e triste ma bella.
Davide Bergamin
# Davide Bergamin 10-02-2019 09:54
Grazie Michelina...
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 14-12-2018 18:39
Voler cancellare il dolore di una persona credo sia la più bella dichiarazione d'amore che possa esistere, bravissimo complimenti.
Davide Bergamin
# Davide Bergamin 10-02-2019 09:55
Grazie per la tua opinione sempre preziosa. Un abbraccio.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.