Involucro aperto
di chiaro mistero
avvolge le creature presuntuose...

Gira
la clessidra del buio:
finti ciechi 
osservano
scenari mai visti,
apron lo sguardo
ad occhi sbarrati...

Elusione di spazi,
volo nell'oceano dell'inconscio,
atterraggio nelle tenebre del mattino...

Amnesia devastante
di ricordi sconosciuti:
mi vesto di realtà
e riprendo il cammino...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Diego Crozzolin  

Questo autore ha pubblicato 68 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Francesco Losito
+2 # Francesco Losito 31-03-2012 18:38
Poesia il cui titolo affascinante mia ha incuriosito molto. Mi sollecita molte interpretazioni , alcune dubbie,ma indubbia è l'immersione del lettore in un'atmosfera delicatamente sospesa. 4 stelle
Nadezhda/Speranza
+1 # Nadezhda/Speranza 31-03-2012 22:35
Molto bella anche questa. Un'anima sensibile che riesce a vedere...oltre. un saluto
Diego Crozzolin
+2 # Diego Crozzolin 01-04-2012 02:44
grazie a entrambi...:) comunque sì le interpretazioni possono essere varie. La mia idea era quella di esprimere l'ambiguità dei sogni che si fanno mentre si dorme.
Debora Casafina
+1 # Debora Casafina 01-04-2012 14:51
Concordo e qui viene reso benissimo il mistero del mondo onirico con le sue tante interpretazione descritto in ottima forma poetica
Diego Crozzolin
# Diego Crozzolin 01-04-2012 20:51
grazie mille Debora :) comunque sì resteranno per sempre un mistero le modalità attraverso le quali il nostro inconscio rievoca i sogni mentre dormiamo. Al risveglio poi ricordiamo sempre a fatica quanto abbiamo sognato. Ci dobbiamo rassegnare a subire il fascino del mondo onirico.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.