Immergo gli occhi
in sogni distratti.
Sorrisi forzati
dissolti, svaniti
passeggio su strade
lunghe sconosciute.
Una lacrima scende
per sempre si perde.
Le mani son chiuse
sono stanche,
sono illuse.
Intorno il freddo
che gela le foglie
le spezza, le coglie
buttandole via.
È un gioco crudele
la nebbia nel sole.
Una luce fioca
risveglia la vita.
Un incubo strano,
riporta al perdono.
Ricordi sbiaditi
mai dimenticati.
L'aurora mi avvolge
leggera, frizzante.
Rinasce speranza
resiste alla noia.
È un giorno
perfetto con
grande fiducia
mi alzo dal letto.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Michelina  

Questo autore ha pubblicato 148 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Sognatrice
+1 # Sognatrice 02-01-2019 17:49
In generale la vita è un gioco crudele...
Arriva, però, l'Aurora e riempie l'anima di speranza e di nuovi sogni
Auguri
Michelina
+1 # Michelina 02-01-2019 19:19
Si è proprio cosi. Un saluto e auguri.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 03-01-2019 19:20
Illusioni sogni distratti illuminati dalla chiusa che dà speranza, brava.
Passione infinita
+1 # Passione infinita 03-01-2019 21:17
bella,
la speranza rinasce.
poesie profonde*
+1 # poesie profonde* 04-01-2019 18:37
Per fortuna poi ci si fa forza. Verseggio davvero molto piaciuto. Complimenti Michelina

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.