I muri di casa si vestono a nuovo, 
cadono ragni e ragnatele
e sgombri nidi di calabroni
spariscono -sciolti- come la neve.
Tra le farfalle, di nuovi pensieri,
tornano i giochi dei desideri, 
sul bianco e il grigio di vecchi capelli
sboccian le gemme dell'erba voglio.
La primavera converte in oro 
monete scadute secoli or sono,
la primavera copre d'argento 
gli anni che un uomo ha stipato nel vento.
Fiumi di stelle, carezze d'aprile, 
riposano occhi senza dormire 
e fiori di sguardi sfogliano
-dolci-
orizzonti smeraldo sul divenire.
Saranno conchiglie, le nuove stagioni, 
e nascer di perle al finire del giorno,
di smanie pazienti coperte d'attesa
per quel  sole caldo dall' infinito ritorno.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 55 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

conca raffaello
+2 # conca raffaello 01-03-2019 22:03
La bellezza della primavera
Alessio
+2 # Alessio 01-03-2019 22:34
Un'esplosione di colori! Viva la primavera
Henry Lee
+2 # Henry Lee 04-03-2019 08:02
Non deludi mai, come la primavera! HL.
Passione infinita
+2 # Passione infinita 04-03-2019 19:30
una bellissima primavera,
complimenti
Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 05-03-2019 19:45
Grazie a tutti per il passaggio...
Ibla
+1 # Ibla 07-03-2019 10:25
Mi piace. Ha qualcosa che richiama alla mente le vecchie antologie.
Sei stato bravissimo!
Un saluto da Ibla.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.