C'è un posto vuoto
-e lo accarezzo-
accanto a me,
senza silenzio si riempie
di cose nuove e di occhi blu.
Di tutta quella solitudine
che ho cercato
sono stato accontentato poche volte
-per fortuna-.
Qualcuno s'è mai chiesto
a cosa pensa un orso?
Io no!...
Io si.
In fondo poi, tutti gli orsi
si assomigliano.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 103 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

MastroPoeta
+2 # MastroPoeta 10-03-2019 07:37
Bella, amico mio
Ibla
+2 # Ibla 10-03-2019 14:54
Per la solitudine bisogna esserci portati.
C'è chi riesce a stare solo anche in una stanza affollata.
Bravo!
Un saluto da Ibla.
Henry Lee
+2 # Henry Lee 11-03-2019 07:54
Siamo simili ma tutti diversi, siamo orsi ma anche tutti uomini, siamo soli ma lo siamo spesso ben accompagnati; bella riflessione Davide, sempre eccellente. Un caro saluto. HL.
Michelina
+2 # Michelina 13-03-2019 18:03
Molto bella, riflessiva.
Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 14-03-2019 07:02
Grazie mille a tutti per il passaggio...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.