L'iris era grasso, singolare vero? Dire grasso

di un giaggiolo, questo almeno credo
nessuno l'abbia già detto. Ma se fosse così,
fatemi sapere, che allora scriverò di
qualcosa d'altro ancora più
innovativo, - e un triste
sentore di lardo
salirà dal lago.





Muri 2



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Alberto Automa*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 24-02-2012

Questo autore ha pubblicato 1183 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

neveamarzo
+2 # neveamarzo 06-04-2019 19:24
Un giaggiolo grasso
come il suo nome del resto, così sovrabbondante di G...
non l'avevo ancora letto :-)
Alberto Automa*
+1 # Alberto Automa* 07-04-2019 09:37
...grazie, che gentile a soffermarti… un caro saluto ;-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.