488216 m

Abbracciata al cuscino
pensi sempre a quel giorno lontano
quando ancora ti girava l’amore.
Ora che sei sola
e il cuore non respira
sei una nuvola senza pioggia
e sei il cielo senza mai vedere il sole.
Ti svegli ogni notte
dopo avere sognato
di starci ancora insieme
e che l’amore non è mai finito
sei sudata e affannata
piangi forte perché non volevi svegliarti
il bel sogno ora è sparito
rimane tutto come prima
ed il cuore non può reggere ancora
hai bisogno di dimenticare
ma non è per niente facile
ci vorrebbe che la luna facesse un po’ di luce.
Ti riabbracci al tuo cuscino
come se fosse un bambino.
Buonanotte dolce sogno
nel suo cuore non sei mai finito...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 625 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
# Michelina 03-12-2019 10:41
Spesso i sogni ci vengono in aiuto ma poi che triste risveglio, un saluto.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.