Cosa stiamo diventando? Cosa siamo già?
Non doveva andare così –dicevate– e adesso siete voi a mancarmi ogni volta che non dormo.
Il bello del futuro, è che fa sembrare semplice tutto ciò che arriva dal passato,
e ripenso a come sarebbe stata più difficile ogni cosa se foste stati, voi, come sono io;
ma volavate via, mentre inciampavo senza trattenere un aquilone
che mi cercava sulle facce della gente a cui volevo assomigliare:
nessuno che avesse tratti affini alle mie smorfie da coglione.
Riempivamo, assieme, la speranza di bicchieri vuoti, brindavamo in coro ai sogni dopo il quarto rosso scuro, 
quando ormai tutto era diventato più sincero e quasi chiaro.
E sissignore! Si capisce!
La nostra dannazione per cuscino e le bestemmie in faccia al mondo per coprirci, sempre meno,
noi che, naufraghi senza isola, battezzavamo il vento con nomi nuovi ogni giorno.
Noi che! Noi che?
Che mi avete lasciato solo dannazione!
E ora non ho più a chi chiedere, perché non so come si ride, in questo vivere dove il noi non c’è
e il rosso scuro si dice sia soltanto sangue, perché è stato prima il vostro.
Ho ancora due gradini che si abbassano per la cantina: casse di ferro e polvere,
bottiglie vuote e lettere a raccontare del passato, di ciò che è vero per come è stato,
e ho canzoni per portarmi via le notti con quei sogni che posso solo cercare di sentire ancora.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 90 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.