Ormai satura la mente

d’opinioni mai accennate

si piega all’imbrunire

nell’opaco dei tramonti.

Forse potevi parlare a qualcuno.

Si. Forse quel giorno…

Non era quello, però

Il momento giusto

e poi non lo fu mai.

Dio! Se esistessero gli angeli!

Allora si…

In un futuro d’eterno

Il tuo tono blando

su morbide orecchie

sarebbe melodia

a cullare sogni

mai bramosi di realtà.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ibla  

Questo autore ha pubblicato 132 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Alessio
# Alessio 09-07-2019 23:07
A volte il sogno diventa la realtà, e quest'ultima viene dimenticata o messa in secondo piano. Sarà che nei sogni e nella mente è presente la magia, mentre la realtà è troppo pragmatica. Bella poesia Ibla
Henry Lee
# Henry Lee 10-07-2019 08:07
Parlarsi a volte aiuta, meglio d'un tramonto, meglio d'una canzone, meglio di tanti altri discorsi finiti nel fumo, confuso per giorno. Bellissima vena poetica, complimenti Ibla, un abbraccio. HL.
poesie profonde*
# poesie profonde* 10-07-2019 14:42
A volte bisogna aprire, il silenzio non sempre aiuta. Piaciuta Ibla
Passione infinita
# Passione infinita 11-07-2019 14:12
Bisogna sempre trovare il momento giusto per parlare.
Brava, ciao

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.