Lascia che il sole
possa stupirci
non c'è niente di irreale
di falso in quel tempo
che finirà
vedremo l'orizzonte
più vicino lo prenderemo
con le mani al volo
nelle notti sveglie
la finestra aperta sarà
finchè il freddo
non sentiremo
e l'angoscia non sparirà
da quei pensieri stanchi
fatti di immense parole
senza un punto decisivo
per arrivare alla fine
di una strada sterrata
sotto la neve indurita
schiacciata finemente

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: poesie profonde*   Sostenitore del Club Poetico dal 25-07-2013

Questo autore ha pubblicato 519 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.