Il mondo fuori è un tribunale
fatto di gente
condannata a giudicare,
ma l’ironia della corte d’appello
ha deciso che
fossimo più forti
delle nostre debolezze.
Testimoni quelle incertezze,
la somma delle volte
in cui siamo ripartiti da zero.
Imprevisti complici
e pensieri aquiloni,
la flagranza di una necessità,
il cielo in un’istanza.
 
La legge è uguale per tutti
o alla fine spetta solo ai poeti
scontare la penna?

(dedicata a tutti i poeti)

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: emanuele  

Questo autore ha pubblicato 87 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Henry Lee
+1 # Henry Lee 12-07-2019 08:10
Riesci sempre a sorprendere con la tua bravura. Mancavi da un po', ed è una mancanza che si fa sentire. Questa poesia è ancora più matura delle altre, riesci ad incidere in maniera perfetta, facendo arrivare il messaggio al lettore in maniera puntuale e forte. Un esempio! Alla prossima Emanuele. Un caro saluto. HL.
Ibla
+1 # Ibla 12-07-2019 09:59
Mi ha colpito "pensieri aquiloni" perché mi ha dato il senso dei nostri pensieri che volano in alto nel cielo, ma anche che non possiamo governarli.
Sono governati dal vento; e questo vento deve soffiare forte dentro di noi: il cielo nella nostra stanza interiore.
Ben tornato Emanuele. *****
Alberto Berrone
+1 # Alberto Berrone 13-07-2019 02:01
la legge è uguale per tutti. Questa è la mia risposta alla sua domanda nella poesia.
Alessio
+1 # Alessio 13-07-2019 18:19
Simpatica ma allo stesso tempo critica nei confronti di molte persone. Mi piace questo mix, l'ho trovato davvero azzeccato
Simone
+1 # Simone 14-07-2019 06:16
Ci leggo una lotta ..che unisce e separa ma questa volta il giudice non ha battuto il martellino... si può vivere senza il permesso degli altri..bella Ema un saluto
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 15-07-2019 21:00
Molto bella nel tuo stile sempre stupendo, complimenti.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.