com'argini a foglie andate
schiave di mulinelli acerbi
volti di chi si rimira all'acqua
-lenti
moccoli
ad uno ad uno 
si fan croce
nell'accendere lo spegnersi d'un lutto-
vaganti, d'anima fiammelle

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Aita Carla  

Questo autore ha pubblicato 220 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla
+1 # Ibla 16-07-2019 13:28
Mi hai riempito il cuore di malinconia...
Come fai ad essere così dannatamente Meravigliosa!
Un abbraccio da Ibla.
Vincenzo Patierno
# Vincenzo Patierno 17-07-2019 17:26
la poesia è emozioni in un incrocio d'immagini
Alessio
# Alessio 17-07-2019 21:53
Fantastica ed evocativa, come una foglia autunnale che cade dolcemente
Aita Carla
# Aita Carla 17-10-2019 13:57
Grazie a tutti per avere condiviso questi frammenti di vita con me


Carla

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.