La strada è incolore, non capisco se sia vuota o piena di gente, mi ricorda le vie di quando ero bambino.
Il fondo stradale è gelido, entrare in casa è stato un sollievo.

Arriva l’alba e con lei il giorno seguente…
Anche oggi inizia senza un sorriso, senza una carezza, senza una parola…

Sto fuggendo dal passato, credendo di poter dimenticare
In mezzo ai miei capelli ormai brizzolati, c’è sofferenza e tanti rimpianti.

Sto vivendo l’illusione di poter dimenticare, cancellare i brividi e le angosce…

Ho imparato a sognare, mi sfamo con la fantasia, ma non riesco ad accontentarmi delle briciole…

Le ombre in casa sembrano bambini che giocano. Nemmeno le ombre si avvicinano più a me.
Vedo un fulmine e poi ascolto un tuono, sarà Satana che è venuto a prendermi…

Cerco di non pensarci, cerco qualcosa che mi impedisca di dare ascolto a questa fredda chiamata…

Certe volte penso che la solitudine sia solo un modo di mascherare i miei fallimenti.

Adesso c’è il sole, forse mi scalderà, prima che giunga, ancora una volta, la sera e il buio.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Gieffepi  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Michelina
+1 # Michelina 06-09-2019 09:28
Un ritmo incalzante, quasi un racconto, molto bella.
Gieffepi
+1 # Gieffepi 07-09-2019 09:46
grazie...

leggi il forum ho una proposta per tutti
FlorYana
+1 # FlorYana 06-09-2019 11:06
la sera ed il buio... "a violentare altre notti". Mi viene in mente De André. Bella.
Gieffepi
+1 # Gieffepi 07-09-2019 09:45
E' vero non ci avevo pensato.
Alessio
+1 # Alessio 06-09-2019 20:32
Mi è piaciuta moltissimo, tinte cupe ed espressioni azzeccate
Gieffepi
+1 # Gieffepi 07-09-2019 09:45
Grazie.

Tinte cupe..... bravo è quello che voleva essere
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 12-09-2019 20:46
Il titolo mi aveva fatto prendere paura, non volevo neppure leggerla, ma leggendo mi ha trasmesso molta malinconia e sofferenza, credo pure un qualche cosa di ottimismo nel verso che dici che stai imparando a sognare...belli ssima complimenti e benvenuto nel Club.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.