Per la verità?

Sempre dritto

sino al palo del distratto

poi si sale su

seconda a destra

subito a sinistra

e su, su, sino alla sorgente

là, all'origine del tempo, dove pura

è l'acqua ancora.



Perla la verità

tra vanità che cercano consensi

e del contrario, poi, si convincono

disinteressata al seguito:

nell'affamar ... si sazia.



Bea restare in lei

poterci sguazzare insieme

senza regole da infrangere

ché leviga accarezzando

lasciandosi assorbire

mentre si scende al mare



e sali, sali

senza il complicato tirar di somme

di un computer

ma nel semplice sentire

di un'anima felice.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: ING BOWLING  

Questo autore ha pubblicato 284 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 12-09-2019 18:23
Per provare la verità si deve sempre andare dritti mai arrendersi, lottare sempre, non ci sono barriere, neppure limiti, si abbattono sempre e comunque per la verità, grazie di questa riflessione come sempre sei bravissimo e riflessivo grazie.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.