Cercherò di avere cura

delle tue fragilità,

senza dare alcun disturbo

ai fantasmi che hai di dentro,

diventando una coperta

fresca o calda all'occorrenza.

Sarei quell'angelo ubriaco

che riprende il suo controllo

al bisogno che hai di me;

una tua lacrima od un fischio

per farmi correre via da tutto:

in un attimo io e te.

Prenderò casa in affitto

a metà strada

tra la paura ed il destino,

e se di me non hai bisogno

resto qui nascosto e muto

ad imbottire il tuo cuscino.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Davide Bergamin  

Questo autore ha pubblicato 66 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Loris Marcato
+1 # Loris Marcato 27-09-2019 18:39
Bella veramente.
... tra la paura e il destino...
Strofa particolarmente piaciuta.
Un saluto
Marinella Brandinali
+1 # Marinella Brandinali 30-09-2019 15:31
Splendida Davide
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 01-10-2019 18:26
Leggerti è sempre molto bello grazie sei molto bravo.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.