Riassunti d’anima perduti

all’indirizzo del silenzio

colano sulle lune emozionali

d’un raggio d’autunno

come dividendi d’infinito

a soccorrere pensieri solitari

sulla battigia del tempo.

 

Ed una connessione di brine

agiterà le confidenze del destino,

firmerà l’antologia dei tramonti

sgridando orizzonti smarriti

ed un aritmico incontro di sguardi

mi si spegnerà addosso

come voli spezzati d’aquiloni

a disegnar l’universo mio ferito.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: rosa dei venti  

Questo autore ha pubblicato 632 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Simone
+2 # Simone 30-09-2019 18:10
Il verso finale mi ha colpito poesia struggente e mai banalnente triste..bella e intensa
rosa dei venti
# rosa dei venti 14-10-2019 11:02
Grazie tante per la lettura e per l'apprezzamento Simone, un caro saluto :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.