“La chiave delle interpretazioni sarà scoperta quando sarà giunto il momento di dissipare l'ignoranza.”

(Nostradamus)

 

Vediamo di piangere anche oggi,
e di soffocare la notte con l’amore
e col suono della risacca del mare.

Poi partiamo alla volta del cielo
rossi di vergogna e verdi di invidia.

Noi due, solo illusoriamente felici,

solo temporaneamente sazi di spine.

Forse sono io che non posso farcela.

Abbindolato dalle idee più infeconde 

ho le spalle troppo piccole 

per l’impietoso moto delle onde,

e troppo grandi per la cruna dell’ago.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Charlie  

Questo autore ha pubblicato 615 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Kate
+1 # Kate 10-10-2019 16:08
intensa, morbida e toccante.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.