Un assemblaggio di parole messe lì... alla rinfusa,
spiegano, in qualche modo, parte del mio essere.
Nasco da madre "Emozione"
e mio padre si chiama "Impulso".
Sono; luce e poi tanto buio,
un sorriso strappato da un pianto,
che a sua volta, ferma un sorriso.
Un connubio di sensazioni immotivate,
la scia di pensieri astratti o astrali,
che spiccano un volo in un viaggio
senza tempo, senza meta, senza fine.
Questa sono io... un sospiro nell'universo,
un sussulto che si accanisce,
una follia che attraversa l'immenso.
Sono il sale della terra...
l'esasperazione di mille cuori,
l'ispirazione di ogni amore.
Un pensiero... solo un semplice pensiero
che prende forma e, assilla.
Una cantilena sempre nuova,
una preghiera con la rima.
Son la solitudine che cerca compagnia,
un vanto su ogni scrivania.
Una composizione messa lì,
sullo scaffale impolverato
e molte volte dimenticata.
Ripetuta, copiata, plagiata, inventata...
ma poi scritta con la penna,
dalla mente, a un foglio, su un muro,
a volte incisa sulla corteccia,
a volte cancellata sulla battigia.
Sono la vagabonda tra i concetti infiniti,
la nota tra i concerti ed i spartiti.
Divento arte, prendo miriadi di volti,
e vengo stuprata da un voto
se messa al bando tra gli esperti.
Bestemmiata, osannata, elogiata, cantata,
ma nasco e muoio sempre da un istinto.
Il mio nome, sulla bocca di tutti, suona soave,
negli scritti del tempo, spesso è chiusa a chiave.
E anche se a volte sembro una litania
eccomi qui... mi han chiamata "Poesia"

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 187 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.