All'improvviso è scesa
Bianca, pulita e senza cuore.
Gli occhi guardano senza pensiero
Guardano come i bambini
Con l'emozione dell'ingenuità,
È scesa portando un calvario
Che nessuno potrà dimenticare.
Una neve che nel candore
È diventata neve assassina.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Tiziana Rosella  

Questo autore ha pubblicato 460 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Grace D
+1 # Grace D 26-01-2017 14:27
A volte la morte ed i disastri sono portati dai colori chiari e nivei che noi tutti amiamo. Un saluto!
Cla
+2 # Cla 26-01-2017 15:21
Forte contrasto viene in mente il sangue sulla neve....Complim enti Tiziana
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 26-01-2017 17:25
Versi molto adeguati, ma succede sempre perchè "il troppo storpia."
conca raffaello
+1 # conca raffaello 27-01-2017 20:54
Bravissima...
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 30-01-2017 19:13
Già bianca...pulita ...ma sempre assassina, bravissima come sempre ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.