Tra la bruma
di un'alba sonnacchiosa
un giovane ed errante passero
disegna la pace
accoccolato
su un palo per lanterne
mentre un bimbo
tra muschi che dissetano
e lo sbilenco volo di farfalle
è intento
cogli occhi innocenti
sospingere sopra al cielo
nell'immaginifico regno dei fantasmi
un fascio di luce

e dalla volta rinfrancata
un canto ancestrale 
s'ode

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Carmine Ianniello  

Questo autore ha pubblicato 36 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla
+1 # Ibla 02-08-2019 20:07
Poesia romantica, che porta col pensiero ai bei tempi, quando ci si esprimeva con grazia.
Un saluto da Ibla.
Carmine Ianniello
+1 # Carmine Ianniello 08-09-2019 08:57
Un saluto anche a Te, Ibla.... ciao e grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.