Mi cerco e non trovo
tracce di me
le parole non sono
calde come quando
la primavera accarezzava
i miei capelli.
Mi cerco tra la gente
nel tempo che scorre
rincorrendo la felicità
e leggendomi nella vivacità
dello sguardo.
E seduta
davanti una tazza di caffè
mi rifletto di una bellezza sfiorita
.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Tiziana Rosella  

Questo autore ha pubblicato 460 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+1 # nabrunindu 30-09-2013 17:13
che bella poesia! malinconicament e stupenda. complimenti tiziana. :-)
Falug
+1 # Falug 30-09-2013 17:52
La bellezza non sfiorisce, muta in bellezza diversa. Le tue parole sono ancora carezzevoli come il primo soffio primaverile. Bella poesia.
fedyeva
# fedyeva 02-10-2013 13:36
Mi piace tantissimo. Bella e meravigliosamen te triste. Ho sentito mie le tue parole.
Abbraccio

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.