Arriva quell’ora la sera
dei grandi pensieri soffusi,
dei versi che danzano intensi
per dare un abbraccio alle note,
le dita che cercano corde
e tasti per suoni armoniosi
il cuore che crede di amare
o rileva ricordi di amanti
perduti ne corso degli anni,
la pioggia che aiuta a pensare
di già malinconica e triste
è come la lacrima calda
che scende bagnando quei versi
insicuri, dolenti, pietosi
di un uomo poeta
che ancora non riesce a dormire.   
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: nabrunindu  

Questo autore ha pubblicato 368 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

pierrot
+2 # pierrot 24-10-2013 14:12
La musica e i versi sono una buona compagnia. Veramente un viaggio, e il poeta di solito sa gestire la malinconia che racconta. Un'amica che suona in lui, piccolo narciso. Un sorriso grande Nanni. Ciao
nabrunindu
+1 # nabrunindu 24-10-2013 20:18
grazie pierrot, ricambio il sorriso con musica e versi, la musica con un LA minore che accende passioni, lo scritto con un verso a rima baciata. :-)
Falug
+2 # Falug 24-10-2013 16:44
Un pò di malinconia, un pò di nostalgia, da una certa età in poi le sere sono così. Da lì nascono le belle poesie come la tua.
nabrunindu
+1 # nabrunindu 24-10-2013 20:19
sai falug, a una certa età è vero, ma anche le poesie giovanili di amori delusi non sono da meno. grazie,
Andrea Guidi
+1 # Andrea Guidi 24-10-2013 19:43
E' il destino di noi "vecchietti"... Sto scherzando: per me l'ora migliore per scrivere è questa, tra le 19 e le 20. Quanto al suonare, ho appeso le tastiere al chiodo da un bel po' di anni... La staccherò quando andrò in pensione (mai, credo :sad: ). Bella composizione Nanni, ciao!
nabrunindu
+1 # nabrunindu 24-10-2013 20:22
riprendi la tastiera andrea, io la chitarra non l'ho ancora lasciata, fin quando le dita funzioneranno e la mente risponderà. musica e poesia non invecchiano mai.forza che se non sei in pensione vuol dire che sei GIOVANE E FORTE.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 24-10-2013 21:00
Sai Nanni per me è un pò diverso, quando mi viene l'ispirazione non ha nulla a che fare con l'ora oppure l'età,quando sono ispirata mi succede una cosa strana...non riesco a scrivere direttamente sul pc, ma devo avere un foglio di carta è la penna, solo cosi riesco a scrivere, mi basta scrivere una parola e poi mi vengono come un fiume in piena,davvero bella questa tua con un pò di malinconia si sente. :-)
nabrunindu
+1 # nabrunindu 24-10-2013 21:06
ma è più romantico scrivere su un foglio, con carta e penna, hai ragione basta una parola e poi via le altre sembrano rincorrersi in fibrillanti versi che poi rileggiamo, qualche volta soddisfatti altre volte no. ma sono sempre espressioni dell'anima. grazie silvana. :-)
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 24-10-2013 21:09
Grazie a te di regalarci queste bellissime poesie grazie. :-)
fedyeva
# fedyeva 31-10-2013 11:27
Non ci sono parole per commentare questa poesia. E' VERA e stupenda... suona come musica...
tempo di poesia
# tempo di poesia 31-10-2013 19:54
Bella...mi ha ricordato momenti profondi ed intensi!!!

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.