Scesi all’inferno,
coi piedi nel fango m’imbrattai di lerdume
e l’anima arse…

Senza scampo né appiglio,
sola nel mio gelo e il vuoto,
più nero della notte…

Correre?!... Dove?!...

Il male sotto la gola, senza più aria,
rotolavano capriole
fradicie di sudore e peccato.

Dagli occhi laghi che non lavavano
né cancellavano.

… Scesi all’inferno!…

Poi, qualcosa,
Qualcuno aprì la porta...
fuori c’era il sole…


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò  

Questo autore ha pubblicato 214 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Carlo Marconcini
+1 # Carlo Marconcini 09-12-2015 10:14
E ritorna la vita. Bella Giò
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 21:53
Proprio così, Carlo, alla fine ci si riesce sempre!
Grazie per essere passato. Ciao...
Gigggi
+1 # Gigggi 09-12-2015 11:21
Secondo me i Diavoli abbagliati dalla tua luce ti hanno aperto o portone dicendoti:EVava ttenne a ca...Che aspiette!
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 21:55
Mi sa che il demone ero io, alla fine!!... :lol:
Grazie caro, ciao... ^.^
Adriano Trestini
+1 # Adriano Trestini 09-12-2015 11:23
Il pensiero tante volte cade nell'abisso--si rialza e apre la porta della vita.
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 21:56
Tutto bene quel che finisce bene!...
Grazie a te per il tuo contributo. Ciao... ^.^
Sir Morris*
+1 # Sir Morris* 09-12-2015 12:58
Io, Demone, ho gridato di aprire! Sir Morris si complimenta con te! :-)
Giò
+2 # Giò 09-12-2015 21:57
Grazie, allora!!!!...
Ciao...
Hera
+1 # Hera 09-12-2015 14:10
Con un carattere solare come il tuo,non poteva essere altrimenti; una poetessa è portatrice di bellezza di luce: l'inferno cosa vuoi che sia... il bene vince sempre sul male. Ti adoro se i sempre bravissima. baci .............. Hera
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 21:59
Tu sei un tesoro, hai sempre tante parole per me.
GRAZIE!... Un abbraccio grande e baci anche a te.... ^.^
Rocco Michele LETTINI
+1 # Rocco Michele LETTINI 09-12-2015 14:43
Un rialzarsi... che rimette in cammino per nuovi traguardi... per nuove gioie... Eccezionale verseggio Gio'.
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 22:00
Grazie per la tua presenza.
Un abbraccio anche a te. Ciao...
elisa
+1 # elisa 09-12-2015 18:57
Qualcosa. qualcuno o forse ........tu!
Ciao Grande Gio'
Elisa
Giò
+1 # Giò 09-12-2015 22:01
Ciao Ely, grazie per essere venuta.
Un abbraccione e bacioni... ^.^
Sara Cristofori
+1 # Sara Cristofori 10-12-2015 21:59
a volte ci troviamo a toccare il fondo e pensiamo di essere perduti, ma c'è sempre quella porta dietro la quale il sole brilla ancora, è rinascita quando una mano ce la apre... molto bella :)
Eleonora Carullo
+1 # Eleonora Carullo 10-12-2015 22:54
Si arriva sempre il sole dopo un temporale e brilla più di prima
veramente bella dolce notte Giò
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 12-12-2015 19:51
Il sole ci sarà sempre, anche se a volte si nasconde dietro le nuvole, molto molto bella.
Arcangelo Galante
+1 # Arcangelo Galante 12-12-2015 20:32
Un viaggio introspettivo che denota un momento certamente non facile vissuto dall'autrice. Tutto sembrava volgere al peggio, ma, alla fine, qualcuno ha aperto quella porta ed il sole vi ha fatto capolino, rischiarando l'anima, rinata a nuova vita. Testo molto interessante e ben scritto. Brava Giò!
Elvira Boychuk
# Elvira Boychuk 25-01-2016 17:52
...bella Gio !!! " correre ..dove ." Mi ricinosco nella questa poesia !!! Fortuna qualcuno apre sempre la porta e c'è sole ..))

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.