Ed è cosi
che il buio mi avvolge.

Il nulla
mi travolge.

Sola...

Abbandonata...

Ed è cosi
che il mio mondo crolla.

Tutto ciò a cui credevo
si sgretola, si frantuma.

Ed è cosi che passano secondi,
minuti, ore, giorni.

Sono improvvisamente
vuota...

Sola...

Spenta...

Ed è cosi
che tutto crolla...




Ed è cosi che un giorno ti attraversa un terremoto, Ed è cosi che a 48 anni ti fai tante domande, ma non riesci ad avere le risposte, ed è cosi che ti fai un esame di coscienza, per capire se hai fatto errori, se puoi riaprarli, oppure sei destinata a soffrire per sempre, i dubbi, le domande, tutte queste cose non le pensi mai fino al momento che arrivi al fondo, è li che metti sulla bilancia la tua vita, vita messa in discussione, vita sofferta, vita amata, vita felice, che adesso va a fondo e con essa anche tu.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 709 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.