Ascolto la solitudine
che brucia.

Scintille...

Fiamme...

Un silenzio muto. 

Punge il freddo
dentro le ossa. 

Il fuoco
è destinato a spegnersi.

Sotto la pioggia
di parole.

Sussurate
in una silenziosa
e assordante notte.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 722 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

genoveffa frau*
+1 # genoveffa frau* 01-02-2017 20:16
Il silenzio può essere assordante, piaciuta, un saluto Genè :-)
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:07
Grazie ciao.
Rocco Michele LETTINI
+2 # Rocco Michele LETTINI 02-02-2017 08:46
CERTE NOTTI... PER NOI POETI... SONO NEI TUOI ESEMPLARI VERSI...
UN VERSEGGIARE ESPRESSIVAMENTE REALE...
LIETA GIORNATA, SILVANA.
*****
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:08
Grazie Rocco si vero ciao.
Grace D
+1 # Grace D 02-02-2017 09:06
A volte le parole sussurrate in un certo moto, ghiacciano il cuore, ma anche un silenzio carico
di tensione, facendo l'effetto contrario: inquieta. piaciuta molto, ciao Silvana!
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:11
Grazie si un silenzio assordante, ciao.
Libero
+1 # Libero 02-02-2017 11:06
Un silenzio che è brusio fastidioso ma necessario a tenere vivo il fuoco della solitudine. Struttura e lessico appropriati. Un caro saluto.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:12
Grazie di cuore, ciao.
Simone
+1 # Simone 02-02-2017 23:51
Dopo i silenzi...arriv a la voce di se ..un saluto e sempre complinenti per esprimere le tue emozioni..come sempre..
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:13
Grazie si sempre le emozioni sono il mio pane quotidiano.
Davide Bergamin
+1 # Davide Bergamin 04-02-2017 15:47
La notte sempre si fa culla. Piaciuta. Un saluto.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:14
Grazie mille ciao.
Ugo Mastrogiovanni*
+1 # Ugo Mastrogiovanni* 04-02-2017 16:40
Un silenzio sezionato a dovere con la lama di un dolore nascosto ma devastante.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 06-02-2017 21:15
Grazie Ugo, un dolore che è invisibile, ciao.
Vera Lezzi
# Vera Lezzi 11-02-2017 14:26
Un giorno gli dissi: "Soffro troppo"...
Lui, che era un FORTE ECCEZIONALE, mi disse: "Se è troppo, dipende da TE...
Pensandoti...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.