Questo corpo gelido
ha dita di pietra
occhi vacui
cui donerei un'espressione.
Nulla di facile o malleabile.
La grezza durezza
di un'immobilità,
di una statica apatia
scolpita nella noia.
Darei vita a questa statua
nuda nello specchio.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Sabyr  

Questo autore ha pubblicato 272 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

cordaccia*
+1 # cordaccia* 04-04-2018 00:08
molto bella nella pur lucida critica.
Complimenti, ciao :)
Sabyr
+1 # Sabyr 05-04-2018 10:56
Grazie Cordaccia. credo che critica e introspezione vadano molto d'accordo... ciao :-)
Henry Lee
+1 # Henry Lee 06-04-2018 08:24
Talvolta l'arte è talmente bella e seducente che vorremmo fosse viva per accarezzarla e viverla ancora meglio. Bellissima! HL.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.