Muta cade la Neve
osservo da dietro il vetro.
Vivo lentamente
non voglio invecchiare,
un filo di trucco
per vivere un sogno.
Lascio tracce
segni indelebili.
Assaporo le lacrime
nascondendomi nella notte
Un sorriso...
emozioni...
doni rubati.
Versi nascono
mentre muta cade la Neve...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 722 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Ibla
+1 # Ibla 20-03-2019 19:49
A me piacerebbe avere la certezza di un'altra vita per poter continuare da dove avrò interrotto.
E invecchiare mi scazza proprio!
Brava!
Un saluto da Ibla.
Simone
+1 # Simone 22-03-2019 06:52
Un soffice momento che hai preso per te ...il resto e in ciò che osservi un saluto di cuore..io credo che sfuggendo dai tanti consigli a volte e la via che ci tiene stretto a ciò che abbiamo ..comunque la trovo delicata e forte e dedicata a quel momento che hai impresso
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 07-07-2019 17:18
Grazie amici miei grazie di cuore.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.