A volte fuggo, a volte mi rintano,

fuggo stressato, fuggo assai lontano,
ma non so da chi, perché, da cosa,
forse da giornata un po’ noiosa.

A volte penso, mi chiudo in casa,
rimugino la mente, la sento invasa,
mi da fastidio un piccolo rumore,
ogni spavento è un gran tremore.

Sono sensazioni che sento dentro,
inevitabili che fan sempre centro,
l’anima mia li trasmette al cuore,
sono per me come un gran dolore.

Vita  mia inquieta, sempre agitata,
segui la strada che Dio ha illuminata,
vuoi  solo la pace ed infinito amore,
tutto quello che ti fa sempre onore.



1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 54 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.