Sono una tempesta di sassi dentro la tua testa. 

La notte fredda, la brina, 

il ghiaccio, il vetro, 

un bicchiere, 

qualcosa da cui bere.

Un “urlo” 

un eco nella stanza che nemmeno ad Allen basta. 

Sono riuscito a vedere

la pazzia,

Il rumore, la fantasia,

Immersa in acque profonde infrante sugli scogli dalla monotonia.

Sono l’antenna della comunicazione, la voce di mille generazioni, 

la voce della nuova poesia.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: NomePoetico  

Questo autore ha pubblicato 4 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giulia
+1 # Giulia 25-06-2019 16:16
Molto futurista, bella. Benvenuto!!
NomePoetico
+1 # NomePoetico 25-06-2019 21:54
Grazie!
Passione infinita
+1 # Passione infinita 25-06-2019 21:33
Bellissima, complimenti
e benvenuto :-)
NomePoetico
+1 # NomePoetico 25-06-2019 21:54
Grazie! :-)
NomePoetico
+2 # NomePoetico 25-06-2019 22:00
Si rappresenta la monotonia, una sensazione angusta e presente nella quotidianità,
una forza esterna che difficilmente viene combattuta con valore, la monotonia è il tornare a casa dopo una giornata di lavoro ad esempio;
aprire la porta, mangiare, studiare, lavarsi, film, letto.
Ma a ventidue anni non ci si stanca, non si dovrebbe sentire la monotonia,
a ventidue anni si è curiosi, si esplorano le diversità, si fa la differenza,
siamo la generazione che può cambiare ideali, può assumersi responsabilità
senza rendere conto a guadagni economici o strette di mano superficiali.
Henry Lee
+2 # Henry Lee 26-06-2019 08:00
Bella poesia, credo sia frutto della tua generazione questa riflessione; ho apprezzato molto lo stile moderno, complimenti e benvenuto tra noi. HL.
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 04-09-2019 18:46
Benvenuto nel Club bella presentazione bravo.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.