Col candore

del suo vestitino

e i lineamenti sottili

la poesia

quando viene al mondo

in tanti le appoggiano

i loro pareri delicati

a piè di pagina.

Quando invece

a venire alla luce

sono i racconti…

la mia matita ha l’indelicatezza

di  lasciarvi orfani di carezze.

Il racconto vive

di attimi stantii

in calce ai suoi giorni.

Lo senti… è l’universo, quello

a margine, che se ne frega.

…nel piccolo laboratorio sotto casa, pensando pensando mi si fredda la zuppa

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 442 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.