Perfetto o imperfetto  tutto ciò che scrivo,

finissimo di paesaggi infiniti , di voci d’acqua, 

di rifugi, di crepe, primule di neve e poesia.

 

Perfetti o imperfetti i sentieri di Marzo 

lacerati dalla brina, tra bianche gonne di lino e il balsamo fragile 

dei mandorli in fiore tra i capelli sciolti

lusinghe a mutare ogni giovinezza .

 

- Compiutezza!

 

Compiutezza è un  tramonto vermiglio alle guance , 

la  luce sommersa di una ninfea  in uno stagno, 

un rigagnolo ora stretto, ora ampio che segna il cammino e  s’inzuppa di sale ,

il riserbo dei fiori , i voli minuti sui rami ad ascoltare, 

una finestra di sguardi piena di voglie,  il quieto incanto delle  stelle 

sui  tetti  assopiti di speranza.

 

Ciò che resta è  un  pulviscolo impalpabile che danza, 

a ricordare che   perfetto  a questa vita è solo Dio.

 

Nessuno è perfetto!
S’ agita un lieve brusio.

 

 

 

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 758 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 07-01-2020 09:18
Nessuno è perfetto in questa vita concordo, quel pulviscolo che danza ne è la prova, bellissima brava.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.