La polvere s’era appena seduta sul trumeau

quando la pioggia cominciò la sua latitanza,

avrei scommesso sull’immortalità dell’estate

ma il suo desiderio d’evasione mi ha ingannato nuovamente.

A pochi passi da un freddo ancora più freddo

ho avvertito un senso di alterazione,

come se le tue mani avessero smesso di essere una coperta

e si rassegnassero alle macerie.

Se smetti di tacere cielo mio

ti restituisco i pensieri che mi hai lanciato,

ora lasciami osservare il suo sguardo

anche quando le finestre son chiuse.

Mi sono sempre adagiato negli angoli bui delle stanze

in attesa che la luce s’accorgesse di me,

l’hanno chiamata depressione,

se solo sapessero quanto ho riso!

Siamo fatti di presenze

appesi a tramonti morti dissanguati ,

in attesa che ritorni quella parola inespressa

col suo profumo di gioventù.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Henry Lee  

Questo autore ha pubblicato 75 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

lightWolf
# lightWolf 14-01-2020 21:40
Davvero molto piaciuta, il continuo passare tra le forme del soggetto (suo, tue, ti, suo) ti tirano e ti allontanano dal racconto, l'umorismo drammatico poi è un gran bel pezzo di strofa.
Simone
# Simone 15-01-2020 04:15
A stringere un patto per sempre tra te e la poesia ...e auguri di cuore Hl
Henry Lee
# Henry Lee 15-01-2020 08:19
Vi ringrazio di cuore! Un abbraccio. HL.
Aurelio Zucchi
# Aurelio Zucchi 15-01-2020 11:52
Io l'avrei inserita all'interno di "Tra il piave e la luna" e così sono stato esaustivo!
Un caro saluto
Aurelio
sasha
# sasha 15-01-2020 12:50
Eppure... ci avverto una grande tristezza, il dolore per qualcuno che sta male, che forse ti sta lasciando.
Tanta maliconia e forse melanconia; il tutto in passi lenti, cadenzati... come il Tempo che scorre... !
Bella, come tutte le tue :) Benritrovato!!!
Henry Lee
+1 # Henry Lee 15-01-2020 16:40
Siete preziosi come le vostre anime, vi ringrazio di cuore. HL.
frangel1
# frangel1 15-01-2020 21:38
Hai legato sentimenti e luoghi(tramonti dissanguato, angoli bui, ricerca di luce), creandossimori in frasi, giocando forte sui contrasti, come se la malinconia della gioventù avesse dipinto tutto coi suoi toni.
Henry Lee
+1 # Henry Lee 16-01-2020 08:22
Bellissima analisi Frangel1, ti ringrazio molto. HL.
Davide Bergamin
# Davide Bergamin 17-01-2020 16:32
Una perla che vive nel suo presente passato. Sei in forma, bravo! *****
Henry Lee
# Henry Lee 20-01-2020 08:36
Grazie Davide, sei sempre prezioso. HL.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.