Quale ammirazione provo innanzi

allo schiudersi di una gemma,

all’ingrossarsi di un frutto

al nascere di un nuovo giorno

o all’infittirsi della notte.

Resto stupefatto quando

il sole si tuffa nel mare

oppure si nasconde

dietro una collina.

Mi affascina ascoltare

il frangersi delle onde

sulla battigia,

lo scroscio della pioggia

-a volte fievole,

altre volte violento-

il respiro del vento,

il lento trascorrere

del tempo nel silenzio

ovattato della neve.

Amo tutto questo,

e amo celebrare tutto questo

capendo –finalmente-

che Noi siamo parte

di questo Tutto.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Antonio Sacco  

Questo autore ha pubblicato 17 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.