Risultato immagini per non è così l'amore

Non può essere vero
non è così che funziona.
Ci avevi messo tutto
e soprattutto il cuore.
Hai ancora in mente quel giorno
che accarezzavi le sue mani
e le sussurravi parole
mentre la baciavi
così che il vento
non poteva portartele via.
Non è così
e non lo è stato
quello che chiamavi amore
era solamente un'impressione
una pagina di un libro
che mancava da leggere
e non hai potuto finire
il fondo di un caffè 
che non aiuta 
a renderlo migliore.
Non poteva essere vero
e invece s'è avverato
con gli anni lo hai capito
è stato un brutto errore del passato.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: conca raffaello   Sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2019

Questo autore ha pubblicato 632 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Vengo da lontano come un pastore errante ma,

non sono un pastore!

Curo i malati come un medico ma,

non sono un medico!

Difendo gli imputati come un avvocato ma,

non sono un avvocato!

Aiuto i poveri come un povero ma,

non sono un povero!

Sono soltanto un capofamiglia  che ama

la propria moglie ed i figli!

Sono la persona che per la famiglia

va anche molto lontano!

Curo i malati perché conosco le sofferenze ma,

non con le medicine!

Difendo gli imputati innocenti perché

sono vittime che pagano per i colpevoli!

Aiuto i poveri perché anche loro

hanno il diritto di vivere!

Io sono soltanto una persona semplice e normale

che cerca, in ogni modo, di aiutare chi ne ha bisogno!

Forse ho cuore ed anima sensibili alle sofferenze,

forse conoscono i bisogni e le necessità della vita,

forse, chissà, sarà Dio a volermi  così ma,

IO SONO IO, NIENT’ALTRO!

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 61 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Scrivere è come sfogare e...
non me ne frega niente s'è notte.
Mi prudono le mani e mi mordo le labbra.
La rabbia è potente come l'amore,
l'angoscia è intensa come la rabbia.
Affollamenti di cattivi e buoni pensieri
che sgomitano l'uno contro l'altro...
nelle ore dove il buio dovrebbe cullarmi...
mentre invece mi si è accanito contro!
Scrivere mi è vitale...
sono vittima di un male che contagia,
sono carnefice quando sono io la causa,
è uno spasmo convulsivo e dolente.
Il dolore, per istinto, mi porta ad urlare.
Scalcio, mordo il silenzio che mi opprime
per diventare immune dall'insonnia.
Scrivere è come sognare
ad occhi aperti, mentre si dorme,
viaggio ovunque, picchio la testa,
massacro le parole che escono di getto,
nascono dentro, le porto fuori...
e poi sto bene, soddisfatta,
appagata da ciò che rileggo.
Ora si... che posso dormire.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 186 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Capita che diventi tutto sabbia,

e il mare si ingrossa.

E le onde, o meglio un’onda

mi infradicia, sempre la stessa…

Mi scrollo di dosso

le gocce, e dal cuore

…e resta la poesia.

C’è poi il ticchettio d’un picchio.

E torna la vita…

quasi sempre la mia.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 451 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Va a fondo la notte
nell’ultimo chiurlare
di un assiolo.
Ti accarezzo ancora il pancino,
non mi sono accorto che ora
dormi… ne avrei bisogno, solo qualche
minuto o il tempo d'un assolo.
Mi sveglia l’alba sul viso
che invita i miei occhi
alla danza del suo sorriso.
Esce, e porta con sè il soffio del cigno.
Lascio appeso al filo insieme
ai panni un rapido pensiero per te.
Intanto nell’aria sospettosa tra le piume
di un beccaccino, e con il bavero alzato
aspetto il suono della sveglia
dentro la tazza bollente del caffè.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 451 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Uscio di casa mia,

vorrei starmene tra le mie pareti,

il mio mondo,

senza sapere,

senza vedere,

non essere cercato,

né trovato;

per conto mio,

con la mia vita,

il mio universo,

la mia anima,

e chiudere le porte,

in faccia ad un mondo,

sporco e meschino,

dove cercano solo di usarti,

di fregarti,

farti sciamare da un posto all’altro,

sempre nei guai,

sempre trafelato;

non mi va,

non ci sto,

voglio solo calma,

e libertà.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 203 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Viaggio per quello che ancora
dovrò affrontare,
quello che dovrò
incontrare.

Per capire
e comprendere me stessa.
La mia forza
il punto da cui partire
ogni giorno.

La certezza che potrò
diventare migliore.

So che non smetterò di sognare
ma forse anche di sbagliare.

Aspetterò ogni nuova alba
ogni tramonto,
ogni pensiero,
ogni parola
di questo viaggio.
L'immagine può contenere: oceano, cielo, crepuscolo, nuvola, natura, spazio all'aperto e acqua
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Silvana Montarello*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 30-04-2013

Questo autore ha pubblicato 740 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

La mia elle,

la mia lei,

si chiama libertà,

libertà,

solo lei,

che voglio,

che spero,

che sento,

e anelo,

nel mio spirito

inquieto,

libertà

di scrivere,

di sentire,

di dissentire,

libertà,

libertà d’artista,

al di fuori

dei canoni,

dei luoghi comuni,

delle convenzioni sociali,

libertà.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 203 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
L'ignoranza porta alla gelosia,
la gelosia porta alla cattiveria,
la cattiveria porta alle guerre,
le guerre portano alla distruzione,
la distruzione porta al dolore,
il dolore porta alla morte.
L'ignoranza porta alla morte!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 186 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Quattro parole,

da mettere insieme,

da fissare sul foglio,

da scrivere qui;

quattro parole,

non ancora pensate,

non ancora concepite,

che vagano nell'aria,

erano qui,

e adesso,

non ci sono più,

vanno  e vengono,

quattro parole,

per dirti,

di me,

per farti capire il mio affetto,

per dirti,

non dimenticarmi.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 203 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Tutto passa

E non si ferma,

il futuro non s’attarda,

va veloce

e di fretta;

la vita va vissuta giorno

a giorno,

pensandoci,

riflettendo che ogni momento,

non si ripete più;

tutto consuma,

tutto cambia,

in meglio

ed in peggio;

è bello il mattino,

con la gioventù,

ma passa svelta,

così svelta.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 203 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Quando mi finiranno le parole da scrivere,
ci saranno i discorsi del mio cuore,
quelli che tutti vorrebbero ascoltare.
Quando mi finiranno i discorsi del cuore,
ci saranno i monologhi della mia mente...
e lì... saranno cavoli amari,
perché anche il più piccolo pensiero,
danneggerà la mente di qualcuno.
E non ci sarà nessuno e niente
che possa difendere o trovare alibi
per quelle menti dementi,
perché la mia mente parla, non per colpire,
ma per affondare, mentre ancora tace.
E quando saranno finiti i monologhi...
beato chi mi resterà accanto,
perché essi godranno dei miei gesti più gentili.
La mia penna sono io.
I miei scritti sono io.
E tutto ciò che non è nero e bianco,
lo si può trovare nei miei occhi.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 186 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Sarà quella poesia da poco

Sarà la poesia semplice,

spontanea,

cruda,

essenziale,

sarà la poesia da poco,

che gira,

che vola oltre il muro,

che abbatte le frontiere,

che arriva alla gente,

sarà la poesia senza speranza,

scritta nella disperazione,

scritta nel silenzio,

nella solitudine,

sarà quella poesia,

che ti arriva,

e ti fa capire,

o pensare,

sarà la poesia semplice,

quella da poco,

da poco.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 203 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Insegnami a piangere…

Ti racconterò in cambio

della lacrima che colsi

da una viola del pensiero

appena dopo il tramonto,

e che posai

sulla tomba di mio padre.

E del poeta

che non è di conforto

all’uomo a lume spento.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 451 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Piccoli angeli
figli delle stagioni
foglie accartocciate dell'autunno
fiocchi di neve dell'inverno
rondini di primavera senza grondaie.

Fuggono giochi e parole sulle rotaie
zoccoli di legno sui sentieri
passi su lande sterili e maleodoranti .

Placchette di latta e occhi al cielo
stringono a David una preghiera
appuntata all'altezza del cuore
più non batte amore .
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 757 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.