Libertà,

libertà,

sono nato per conoscerti,

per chiamarti,

per sognarti,

per scriverti,

tra le mie parole,

per descriverti,

con parole forti,

per segnarti,

per sottolinearti,

libertà,

che è libertà,

libertà,

libertà che ho dentro,

libertà,

che provo ogni giorno,

libertà,

in un mondo che ci vuol

rendere schiavi;

libertà

o niente,

libertà,

soprattutto libertà.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 173 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Non lasciare che il sistema

Degradato,

che questa società

meschina,

ti cambino,

cerca di cambiare tu le cose;

non rinunciare mai,

a te stesso,

le tue idee,

la tua vita,

le abitudini,

il tuo modo d’essere;

non cambiare mai,

vai fino in fondo,

cercando la tua libertà;

in questo mondo pazzo  e falso,

che cerca sempre,

di manipolarti,

di comandare,

di plagiarti;

con le sue cazzate,

i falsi miti,

i luoghi comuni,

la pubblicità

scema e omologante;

cerca le cose vere,

genuine,

l’amicizia,

la chiarezza,

la verità,

le cose come stanno;

l’indipendenza.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 173 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Soffia sulle foglie morte,
rimesta le zolle.
Rinfesca le spighe nei campi.
Spazza le nuvole dai celi scuri.
Scoperchia le case
per cacciar via i mostri.
Alita sul fuoco per ravvivarlo.
Urla contro i soprusi
per scacciare i lupi.
Corre veloce
per recar buone nuove.
Sposta l'aria viziata.
A volte è tumultuoso,
altre leggera brezza.
Sa esser delicato
se leggero t'accarezza.
Quando è incalzante
ravviva un fuoco spento.
Vorrei...
se anche io potessi.
Se fossi vento...
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanna Balsamo  

Questo autore ha pubblicato 128 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Cappa adombrata

Di buio

E tenebra,

la luna non si vede,

sagome scure,

e forme mostruose,

stagliate lungo i lampioni,

poca luce tenue,

cortile oscuro,

silenzio diafano,

immoto ,

ogni cosa sospesa e ferma,

il tempo pare fermarsi,

ore piccole,

pensieri grevi,

sonno.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 173 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
sei o non sei,
sai o non sai,

sempre o mai,
non pensi?- dai!

fai o non fai,
stai o non stai,

parli o no,
scrivi o no,
ami o odi una Reneau,
tu mi rispetti o no,

sei solo, come sono anch'io-
una persona con allegria,
una persona con una tristezza,
che sempre mangia dei pezzi

della carne o delle verdure...
sai, caro mio, la vita è dura,
e getta giovani nella bravura.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ivan Petryshyn  

Questo autore ha pubblicato 9 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Io rido... si, rido insistentemente,
calpestando ogni parte di me
e quella lacrima che ho sul cuore.
Rido... e non sai della sofferenza,
quella che mi hai lasciato dentro
con il suo incarico, ben preciso;
di farmi male, mentre ancor Rido.
Rido, perché non mi vedrai cadere,
non godrai dei miei pianti,
non ti darò la soddisfazione di deridermi
per poi vantarti dell'ennesima conquista.
Io rido e sorrido, ma tu, intanto...
inizia a pregare,
perché io ridendo, mi sto rialzando!
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 56 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

 

Con l’addio alla morte

e la cessazione della vita

l’infinito tempo
solitario resta



Mai

la poggiata 

grandine

sarai 

poiché

il suon 

del toccar

terra morente

mai 

orecchie tue

udiranno



Uomo

tu mai

anche il sol

pensarlo

potrai

dell’uomo

esser

della vita

viver

e del morir

estasiarsi



Solo sei.

Solitario

l’infinito tempo

solo avrai

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Lipare  

Questo autore ha pubblicato 7 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Ti dissi… o forse non ti dissi mai che

a volte esserci è il silenzio di una carezza.

Quella di un bambino che ti prende la mano

e se la mette sul viso, solo perché ne ha voglia.

È sentire l’amore che ti passa tra le dita…

è una giostra bellissima nell’anima, da

far girar la testa quando sorridi con le parole.

Le parole che avevo preparato da tempo per

te, insieme le abbiamo viste bruciare invano.

Non vedo l’ora di uscire con le ceneri sulle

dita, prendendo a calci un foglio accartocciato 

con le mie speranze… mi aspetta la realtà.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: MastroPoeta  

Questo autore ha pubblicato 385 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Non mi abbandono qui, 
nell'insicurezza, 
farò un passo alla volta, 
per sbagliare senza ferirmi il cuore. 
Ho tappezzato miei pensieri,
con cuoio e acciaio.
Osservo, faccio i conti... 
e poi vado avanti.
Nulla è ormai sicuro.
Non sarà una promessa 
e non credo più ai "per sempre".
Saranno le mie forze
ad aprirmi la porta della certezza.
Bivio, non è sinonimo di Buio...
sono luce... e vado per la mia via.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 56 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Contadino5

Aspro sapore di terra sudata,
quante volte, io t’ho baciata,
di vigneti e frutteti affondi radice,
sacrifici e fatiche, Dio benedice.

Sapori veri, nostrani e gustati,
dal palato son sempre apprezzati,
vino ed olive in grande allegria,
fra un tocco e l’altro la notte va via.

Molti abbandonano, vanno lontano,
sudore e fatica incalliscono la mano,
son chiamati terroni, a volte cafoni,
loro sopportano, non attaccan bottoni.

Ognuno cerca una vita più facile,
ma i giovani la rendono difficile,
cercano un lavoro meno faticoso,
ma l’avvenire si mostra dubbioso.

Molti però tornano, non ci riescono,
forse è ambito quello che vogliono,
zappare la terra non è un disonore,
lì, ha seminato il nostro genitore.

Semi di ortaggi, fiori e frutti,
hanno fatto famiglia e non è da tutti,
un pezzo di pane diviso fra amici,
dice che lì, sono le nostre radici.

Contadino2
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giò For  

Questo autore ha pubblicato 55 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Casanovs veneziano

Famoso e famigerato,

nobile  cavaliere veneziano,

vissuti in altri tempi,

nell’ancienne regime,

un'epoca molto lontana dalla nostra,

in cui i titoli nobiliari

e le cariche ,

contavano ancora qualcosa,

prima che arrivasse la rivoluzione francese,

a spazzare via tutto;

Giacomo Casanova,

il prototipo del latin lover

del seduttore all’italiana,

un uomo sorprendente,

esuberante,vivace  evitale,

che fece un po’ di tutto,

si cimentò in tutto,

come impresario,

venditore,

indovino,chiromante,

esperto di moda;

gironzolando e  bazzicando,

per tutte le corti europee;

l’esempio vivente della vitalità italiana,

quando la penisola,

dettava ancora le mode e  i costumi;

Casanova l’avventuriero.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 173 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

 Mi spacco la faccia, 

 Ti spacco la faccia, 

 Non rimanere nell’afa. 

 Per evitare l’età evolutiva, in città rivoluzione, 

 poi pinacoteca. 

 Unica attrattiva disponibile, campo festa - 

 in radio, melodia commerciale distinta. 

 A me piacciono i pomeriggi vuoti, 

 Le macchine veloci, 

 Le spiagge, a volte i castelli e piazze Duomo. 

 Mi piace poi bruciare le mie poesie nei parchi 

 Per realizzarmi. 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: NomePoetico  

Questo autore ha pubblicato 4 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Restano dentro carezze 
che animano emozioni mute,
che sono pronte ad esplodere,
che lasciano i segni nell'anima,
che graffiano sguardi e sensi,
che posseggono ogni parte di noi,
che uccidono i ricordi nascosti
che fan rivivere amori impossibili. 
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Clorinda Borriello  

Questo autore ha pubblicato 56 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Mi guardo intorno e vedo falsità
Circostanza
Forzatura
Semplicemente perfezione finta.
Come il mio sorriso nelle foto
Quelle venute bene.
Se queste pagine potessero parlare,
Soddisferebbero la mia fame di verità, 
Ma finte
Sono di carta,
Sembra che possano reggere il peso di queste parole
Ma non reggerebbero un piccolo strappo
Dovuto alla fretta di sapere.
Forti ma delicate. False.
Io.
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Simona Loffredi  

Questo autore ha pubblicato 3 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

 

A indagare, seppi di te
solo scialbatura,
una luna calante monca,
senza l’ombra di una sciammacca
che ammorbidisse la tua seccaggine.

Le parole erano ridotte trinci
e brindelli con voce appena udibile,
ma trovasti udienza al buio.
Indossavo un ulster ruvido
per coprire le notti fredde,
il viso unto di uno sterile sorriso.

Con la forza del tuo cuore
regalavi di te un vastaso giullare
con forti accenti di battuta
in danza franca di mazurca.
E non ridevo della tua commedia
frutto leggero di satira e intrigo.

Bevevo alla mia festa un liquore vespigno
color giallo oro,saliva della mia mordenza.
E spazzai poi dall’aia i vigliacci,
semplice giudice delle tue spighe.


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Libero  

Questo autore ha pubblicato 42 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.