Anche se il vento tira forte,
vento gelido di maestrale
ci ha forgiate,
dure come la roccia,
che si staglia imponente
e sovrasta il mare 
come una regina.
Non ci pieghiamo 
nella tempesta,
come giunchi balliamo 
e ci chiniamo
con radici ben salde 
alla madre terra,
e poi ci rialziamo fiere
con la schiena dritta e il muso
rivolto al cielo,
in segno di sfida.
Noi donne sarde
abbiamo lo sguardo
sempre 
rivolto ad est,
e vediamo il sole
anche attraverso
le nuvole.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Paola Pittalis  

Questo autore ha pubblicato 241 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

nabrunindu
+2 # nabrunindu 22-10-2014 19:43
fierezza e determinazione in una bellissima poesia che è un inno forte e dolce contemporaneame nte,bravissima paola,complimen ti. :-)
paolo di cristofaro
+2 # paolo di cristofaro 22-10-2014 22:29
bellissimo profilo della determinazione e delle fierezza !
Paola Pittalis
+1 # Paola Pittalis 23-10-2014 08:07
Grazie ... mi potreste dire come si fa ad inserire un video nella poesia?
nabrunindu
+1 # nabrunindu 23-10-2014 16:53
ciao paola, secondo me dovresti chiedere ad antonella vono che ha inserito un video nella sua poesia fragile, prova. :sad: :-)
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 26-10-2014 18:26
Bellissima Paola. :-)

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.