download 1
Mi fregio del verbo trascritto

da mera passione sospinta

nell'intreccio di sentimenti

traccio nel foglio trame.

Attraverso percorsi

bruciando suole su asfalti

incrociando spider rosse

e motori che rombano.

Cadono sillabe su mani confuse

colmando vuote valigie,

viaggiano inconsapevoli

verso altri percorsi.

Ruote bucate da biglie rotte

disseminate come mine vaganti,

stridono innanzi alla platea

che applaude ed elogia

sudore e sangue non versato.

Nel teatro dell'esistenza

Mangiafuoco ha cambiato pasto,

si nutre con versi raccattati.

La volpe sfoggia la pelliccia

ed io continuo la corsa

contro il tempo che fugge impaziente

consapevole che tutto prende e non rende.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitore del Club Poetico dal 16-11-2017

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.