NEBBIA UOMO DONNA
Stille d'attesa sparse

a creare dipendenza.

Vogliosi morsi

a sorbire nettare

nella spregiudicata astuzia,

dolorosa quanto una spada intrisa di veleno.

Laerte uccise Amleto

ma tu piccola tarantola

mi farai male quanto un pizzico di vespa.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: genoveffa frau*   Sostenitore del Club Poetico dal 16-11-2017

Questo autore ha pubblicato 91 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giancarlo Gravili*
+1 # Giancarlo Gravili* 19-06-2018 09:37
Una satira velata dalla realtà, molto bella.
Alessio
+1 # Alessio 19-06-2018 15:48
Bella la metafora della tarantola, probabilmente per riferirsi a una persona che non ha lasciato un bel segno ma che comunque non toglie la determinazione e la volontà di andare avanti
Silvana Montarello*
# Silvana Montarello* 21-06-2018 18:29
Neanche tanto velata...bravis sima.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.