Qualcuno volò nel nido del cuculo

 

Se sei schedato nell’igiene mentale,

la tua vita è segnata per sempre,

sei fregato,

fottuto,

bollato a vita e non te ne liberi più;

intorno a te c’è sempre il sospetto,

la gente ti guarda con pietà e sufficienza,

ti parlano dietro,

ti danno addosso,

sei etichettato a fuoco vivo,

tutto diventa più difficile,

almeno il doppio,

perché ogni volta devi dimostrare,

non solo che sei in grado di fare,

ma anche che non sei menomato,

sei pure diplomato;

ogni volta ,sei preso con le molle,

c’è prevenzione,dubbio,

scetticismo, e si stupiscono,

se non sei handicappato come pensan o;

l’igiene mentale,

ha preso il posto dell’inquisizione,

un tempo se eri un ribelle,venivi processato,

e adesso c’è l’igiene mentale,

se ti ribelli,

se contesti,e non accetti il sociale,

ti tolgono di mezzo,e ti sbattono in psichiatria,

riempendoti di robaccia e sedativi;

e un sistema di reazione della società,

e di controllo,dei sovversivi,dei diversi,

dei ribelli;

questo e quanto,

e la libertà ce nè poca.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: stefano medel  

Questo autore ha pubblicato 156 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.