Scrivere aiuta a non pensare o a pensare quello che si deve scrivere , 
una riflessione , un desiderio, un verso , ogni cosa s'intinge di quotidiano, di essenza.
È solo un momento che esalta e che si lascia trattenere. 
Ogni cosa sosta come un' apparente cornice farcita di colori. 
Adoro le foto! 
Era chiaro il cielo quel giorno, era rosso infuocato il tramonto, di rosa delicato il cerchietto ai capelli, 
quella maglia verde era speranzosa e più in là quel nero mi rendeva triste.
Non so che colore ha la nostalgia ... Un neutro che ha riempito tante cornici della mia vita . 
Ma cosi va il mondo. 
Un giorno da e un giorno toglie .
A piedi scalzi 
io affondo i passi .

In ascolto 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 741 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

ING BOWLING
+2 # ING BOWLING 28-02-2019 18:47
Quell'affondar di passi a piedi scalzi ... lascia per forza, nella vita, la propria impronta. Grazie
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 01-03-2019 12:24
a te ...

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.