Protesta

che vita è questa ,

di valore cosa resta,

mamme che danno alla luce creature,

e poi gli fanno atroci torture,

bruciano col peccato un valore così forte,

dando prima la vita e poi la morte,

pedofilia  nascosta nelle scuole,

davanti a questi orrori

non ci sono più parole,

protesta

 non c’è più niente di umano,

spaventa pure il vaticano,

ed io lo urlo ad alta voce,

che Dio scenda dalla croce,

basta con questi massacri,

in fiamme anche i luoghi sacri,

il bullismo che devasta ,

e nessuno dice basta ,

donne violentate e spaventate,

non protette e poi ammazzate,

protesta

 seviziati i nostri diritti,

e quelli al potere stanno zitti,

corruzione in tutti i settori ,

sempre più suicidi e troppi dolori,

protesta

facciamo qualcosa,

la vergogna è spaventosa,

politici che regnano nonostante la tempesta,

perché chi sta bene non protesta,

uniamoci tutti per farla finita,

rendiamo dignitosa la nostra vita.

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: GENNY CAIAZZO  

Questo autore ha pubblicato 46 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.