Ho riconosciuto i tuoi passi
sulla ghiaia antica
e il tuo profumo
che un tempo cinico ha sbiadito
Sei passata come ruscello che
trascina foglie al mare
nel fugace disincanto
di questo incerto tempo
Hai dato una carezza
ai miei ricordi fragili ed ho
afferrato in sogno l'ombra
del tuo profilo
ma la mano è rimasta a stringer l'aria...

unghie sul cuore mi
hai lasciato...

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Ferruccio Frontini  

Questo autore ha pubblicato 76 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Clorinda Borriello
# Clorinda Borriello 21-07-2019 12:35
Tristemente bella
neveamarzo
# neveamarzo 22-07-2019 07:30
Intima e profonda, empatica...nell a sua nuda tristezza.
Henry Lee
# Henry Lee 22-07-2019 08:08
Molto bella, struggente nella chiusa; "la mano è rimasta a stringer l'aria" racconta tutta la malinconia dell'amore perso. Bella. HL.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.