Vuoto ecco ciò che mi circonda
vuoto di parole
vuoto di idee 
vuoto nella mente.
A nulla serve scavar d'improvviso 
e a fondo nel cervello 
perchè anch'esso è vuoto
vuoti sono gli occhi
della gente che mi passa accanto
senza anima ne cuore
vuoti i portafogli
e vuoti i sacchetti della spesa.
a nulla vale protestare
a nulla vale patir le pene
perchè vuote son le piazze
di chi per comodo o per paura
non alza ne la voce ne le mani
ad agitar bastoni e manganelli.
non mi pento d'esser vuoto
ma mi dolgo del torpore 
in cui versa lo spirito anch'esso vuoto 
di ogni lacrima

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: anonimo veneziano  

Questo autore ha pubblicato 40 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

cristina biga
+2 # cristina biga 18-08-2012 06:34
bellissima poesia ... profonda riflessione. complimenti ....
Nadezhda/Speranza
+1 # Nadezhda/Speranza 20-08-2012 19:35
Forse solo l'anima riesce a salvarsi del vuoto che ci schiaccia oggi giorno non essendo un contenitore da riempire ma avendo bisogno di luce. molto bella, bravo.
Francesco Losito
+1 # Francesco Losito 20-08-2012 21:32
BRAVO
Viola
+1 # Viola 21-08-2012 15:56
E' un vuoto generale che invade sempre di più l'essere umano, spesso causa dei propri mali.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.