Vorrei che i miei pensieri,
contorti e battaglieri ,
si trasformassero in parole
con tutto il  colore.
Senza ansie e  paure
contro le cose scure.
Librandosi nell’aria più liberi della libertà,
perché essa finisce quando inizia la viltà.
Liberandosi dall’ipnosi di chi ti fa pensare
che oggi si è più liberi perché è più facile comunicare.

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Giovanni Ciani  

Questo autore ha pubblicato 43 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Nadezhda/Speranza
+1 # Nadezhda/Speranza 16-11-2012 20:51
Una riflessione giusta direi :) un saluto
Giovanni Ciani
# Giovanni Ciani 16-11-2012 21:53
Ciao.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.