A Natale le luminarie
rischiaravano le vie
restituendo soave armonia al borgo.

Io ero fanciulla ai tempi dei mestieri
ma di quel periodo ne ho un gran bel ricordo.

Lungo la salita pietrata venivano
profumi di agrumi,
mandorle, miele e
sesamo in cottura.

Cos’era quell’odore buono ?
Era il mastro cupetaru
che mescolava e filava quel torrone.

Oggi è una viva tradizione
la cupeta di Montepaone.

 

Immagine di  Francesco Castanò, il cupetaru. 




1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Caterina Morabito*   Socio sostenitore del Club Poetico dal 14-03-2014

Questo autore ha pubblicato 748 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Giò
+3 # Giò 13-12-2015 19:43
...Mmmmmmmmmmm! !... Dev'essere buonissimo: posso assaggiare?!... ahahahah!
Le tradizioni lasciano il ricordo, si torna bambini ai profumi di allora che si ritrovano nelle atmosfere
e nei giorni di festa. Bello riviverli ed assapoarli. Ciao Kate...
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 14-12-2015 16:23
In questo periodo dell'anno rivivo tutta la mia fanciullezza ... ;-)
Rocco Michele LETTINI
+3 # Rocco Michele LETTINI 14-12-2015 06:42
UNA DOLCE SPECIALITA' NATALIZIA... IN UN MERAVIGLIOSO DECANTO... NELLA ORMAI TRADIZIONE DI MONTEPAONE... LIETA SETTIMANA PRE-NATALIZIA CATERINA.
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 14-12-2015 16:24
Una specialità solo nostra !
Sir Morris*
+2 # Sir Morris* 14-12-2015 09:23
Una poesia che da sola è già una bellissima e saporosa festa! Sir Morris :P
Caterina Morabito*
+1 # Caterina Morabito* 14-12-2015 16:25
Grazie Sir...
Cosetta Taverniti
+2 # Cosetta Taverniti 14-12-2015 21:57
Bellissima poesia come tutte del resto.
Silvana Montarello*
+1 # Silvana Montarello* 16-12-2015 16:36
Tradizioni che non si devono perdere, bellissima Cate.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.