http://3.citynews-today.stgy.ovh/~media/horizontal-mid/63032407845948/terremoto-24-agosto-9.jpg



Terra a pianger lacrime amare,

terrore e tonfi al cuore.

Iroso vento, onde a squarciar terreno,

paura, devastazione, nei vicoli e, nelle case,

macerie ad irromper e anime sgretolate.

Furor d'ira e percuoter viscere della terra,

straziar cuori e seppellir vite,

fra cemento e polvere,

visioni a toccar corde di dolore.

Salvaci Signore!

Da catastrofi e orribilanti dolori.

Aiutaci Signore!

Placa anime addolorate e,

coraggio e conforto sia pane quotidiano.

Solidarietà e fratellanza,

ad amarsi l'uno, con l'altro..







1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Adele Vincenti  

Questo autore ha pubblicato 45 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.