Cosa ci porta a considerare
Che non sia per nulla vero –Dio-
 Visto che non ha niente a che vedere
Con tutto ciò che conosciamo e che vediamo.

Cosa ci porta a non fare il tentativo
Mai riuscito, di avvicinarsi a Dio
  Se esso risolve la presenza
di sentimenti così contrastanti.

Quale la cosa -che ci porta a non capire
Una tale logica evidenza.
Perché se la realtà – odiasse-
   E esistesse solo il male- essa stessa non esisterebbe.

 
Cosa ci porta, allora,
In questa dolce prospettiva
a non considerare –Dio-
con tutte le premesse che ci ha dato?
Come non considerare -l’uomo-
 e la Lectio -Difficilior- che ci ha consegnato!

L'immagine può contenere: una o più persone

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Hera  

Questo autore ha pubblicato 411 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Cosetta Taverniti
+1 # Cosetta Taverniti 25-10-2017 08:09
Cosa ci porta a commentare una così profonda e bella poesia, nonostante i silenzi e le indifferenze del vivere quotidiano se non una continua ricerca del Bene? Brava.
Grace D
+1 # Grace D 25-10-2017 11:57
Chi desidera il bene, ed il bene ce l'ha insito nell'anima, non può fare a meno di cercare la
vicinanza di Dio. Divinità soprannaturale buona e giusta. Riuscire ad essere vicini a Lui
e navigare nella Sua Orbita, è una grazia che fa vivere la vita nella serenità e nel giubilo.
Complimenti per questi tuoi versi Hera, creano tanta serenità ed emozione. Ti ringrazio tanto.
Un abbraccio, Grace
francesco
+1 # francesco 25-10-2017 13:41
La lettura più difficile è la più forte.... Si. Leggere la presenza di Dio in momenti così difficili per l'umanità, è sicuramente la conferma della sua esistenza. Lo è perché noi con la nostra coscienza siamo, la conferma della sua esistenza e forse, l'unica in tutto l'universo... Diceva Tommaso D'Aquino che il solo fatto che l'uomo pensa a Dio, significa Che Dio esiste. ***** Davvero forte questa tua lettura carissima Hera! Un abbraccio e un saluto affettuoso..... .......Francesc o
Simone
+1 # Simone 27-10-2017 01:08
LASCIO AD ALTRI LA SAGGEZZA ...DI RASSICURACI VERA POESIA NELLA FUGACE VOLONTÀ DI FEDE COME CERTEZZA..SALUT I ED UN ABBRACCIO POETESSA DAI VERSI IN ATTESA ..

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.