Sponde d’api
sfinite
al collo del fiore
bicchiere in frantumi

e miele che resta
a gocce
nel senso

la bocca, sapore
di clessidre interrotte

fiume di tempo
che volle

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: Rita Stanzione*   Sostenitore del Club Poetico dal 18-07-2015

Questo autore ha pubblicato 668 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

cristina biga
+1 # cristina biga 22-09-2012 08:08
Il tempo che mai si ferma, bellissima la metafora che hai usato .... poesia bella mi è piace molto complimenti 5 stelle ....
Nadezhda/Speranza
# Nadezhda/Speranza 22-09-2012 20:47
Bellissime metafore, complimenti.
Motolese  Ciro
# Motolese Ciro 23-09-2012 11:39
Poetessa dal tocco fine e sublime anche se brevilinea in qst "estanzione" poetica......il nome Stanzione ormai è garanzia di emozione per me.....brava... sempre.... +5 ;)
Francesco Losito
# Francesco Losito 23-09-2012 23:04
Simbolismo simil albert-automa in asciuettezza metaforica ed originalità indiscussa. Bello il "che volle".
CALOGERO PETTINEO
# CALOGERO PETTINEO 24-09-2012 10:07
breve ma. di grande intensità. piaciuta.
Rita Stanzione*
+1 # Rita Stanzione* 30-09-2012 17:46
:-) grazie a tutti

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.