Hai mai visto un albero?
mentre mosso dal vento
emette l’urlo liberatorio
dell’odio,nella strada vicino
alla morte.
Io ho camminato
in entrambi i lati,
sul filo di nessuno
tremando,oscillando.
Ho visto un albero
spoglio della sua
anima,tremolante
affascinate nel
suo ondeggiare.
Ho camminato
nei lati opposti
del miracolo,dove
l’urlo della gente
era un suono distante
nella sinfonia del verme.
Hai mai visto un albero?
dove l’urlo del santo
pronuncia bestemmie
nella croce dell’uomo.
Io sono stato crocefisso,
nell’eterna bugia,nei campi
di nere margherite,
dove fiorisce la pazzia.
E pazzo sono!
nel mio grido,nel vento
dove rinchiudo
la bestemmia nell’urlo
liberatorio su la strada,
vicino alla morte.
 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: lorenzo calandrella  

Questo autore ha pubblicato 37 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Nadezhda/Speranza
# Nadezhda/Speranza 22-09-2012 20:46
Complimenti, questa è davvero bella ! Spero che le radici di questo albero siano ben piantate nella speranza :)
Francesco Losito
# Francesco Losito 23-09-2012 22:58
Poesia intensa come i dipinti del Caravaggio, qui trovo anche una componente allucinatoria derivante da azioni fisiche pertinenti ad una realtà immaginifica ma non sognatrice (mi riferisco alla camminata reale ma immaginata che si dipana tra gli elementi fisici e metafisici albero-miracolo ). Una lirica pregevole, raffinata che lascia il segno.
CALOGERO PETTINEO
# CALOGERO PETTINEO 24-09-2012 10:08
complimenti, una bella lirica.
lorenzo calandrella
# lorenzo calandrella 24-09-2012 18:59
grazie grazie grazie
Cristal Ros
# Cristal Ros 24-09-2012 20:13
Ciao Lorenzo, penso sia stupenda ma è troppo riduttivo, penso bellissima complimenti :-) Bravo!
lorenzo calandrella
+1 # lorenzo calandrella 24-09-2012 22:07
Cristal cosi t prenderò cm mio critico per il mio libro aahh grazie d c cuore garzie
Rosaria Chiariello
# Rosaria Chiariello 25-09-2012 15:34
Fantastica !
lorenzo calandrella
# lorenzo calandrella 25-09-2012 18:30
Grazie a tutti voi per il tempo dedicato alla lettura delle mie poesie e grazie per i vostri commenti grazie

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.