Sei arrivato …

con gioia ti saluto

bentornato a dare conforto

all'anima mia

coi tuoi colori fulvi

della natura

che lentamente si addormenta,

con il giallo aureo

delle vecchie, stanche foglie

moriture ma non invano,

daranno vita al terreno

lasceranno spazio

alle figlie all'arrivo

di una nuova primavera

Mi inchino devota

alle tue giornate nebbiose

dal cielo vestito di grigio

e vivo la catarsi

del cuore che gravido di ansimi

si svuota con le lacrime

unite alla pioggia

leggera e pungente …..

Giacente sull'erba bagnata

cullare mi lascio

dalla musica delle gocce

di questo piovasco autunnale,

cado in un letargo anomalo

un dolce non pensare

un dolce morire apparente

sperando in un miracolo

in cui non credo ….

 

 






 

 

 

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
quanto hai gradito questo testo?
Profilo Autore: cristina biga  

Questo autore ha pubblicato 497 articoli. Per maggiori informazioni cliccare sul nome.

Commenti  

Cristal Ros
+2 # Cristal Ros 26-09-2012 14:06
Piaciuta, bella :-)
cristina biga
# cristina biga 26-09-2012 14:14
Grazie Cristal .... :-)
scoria
+2 # scoria 26-09-2012 20:29
Ciao Cristina per me è molto bella l'ultima parte da "di questo piovasco invernale etc., etc." Quello è il nocciolo, l'essenza, la poesia nel testo, quella che secondo me dovresti "isolare" per avere una "gemma" che brilla di luce propria. Il resto è un ghirigori, un "fronzolo" che rischia di appesantire invece che abbellire.
Enrico Barigazzi
+1 # Enrico Barigazzi 26-09-2012 20:56
Un'alluvione di sentimento..... .molto bella.
Alberto Automa*
+1 # Alberto Automa* 26-09-2012 20:58
...stagione affascinante vero?...concord o con scoria la parte finale è davvero una poesia a sé, di quel fascino un po' malato dell'autunno...
Paola Pittalis
+2 # Paola Pittalis 26-09-2012 20:58
molto bella, ciao Cristina...un abbraccio
CALOGERO PETTINEO
+2 # CALOGERO PETTINEO 28-09-2012 19:13
una lirica che si fa molto apprezzare. ciao Cri.
cristina biga
# cristina biga 29-09-2012 14:00
grazie a tutti un abbraccio .... :-)
Maru
+1 # Maru 29-09-2012 16:13
L´autunno simpre é piu freddo ...la primavera lascia il calore dil la vita e dil amore ... Un gran poema ....

Maru

Collegati o registrati per lasciare un commento.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio.